Anche in questo Santo Natale ci giungono gli auguri ed i ringraziamenti dal mondo.
Oltre agli aiuti locali da sempre sosteniamo anche progetti lontani dall’Italia dove il termine povertà assume connotati diversi da quelli che possiamo conoscere nella nostra realtà e dove molti italiani religiosi e laici fanno i volontari.

Ci scrivono Suor Anna Maria Ortelli, nostra referente dal Brasile e la Dott.ssa Chiara Fausti con le notizie dall’Uganda.

Pubblichiamo qui di seguito le loro parole per dirvi ancora e sempre grazie per aiutarci ad aiutare 300 bambini e ragazzi che in Brasile, nella missione di Minas Novas, vengono accolti e mantenuti affinchè possano frequentare le scuole e crescere sereni.
Grazie anche perchè con il vostro aiuto abbiamo potuto garantire ben 15 borse di studio a ragazzi e ragazze in Uganda; in questo paese l’istruzione è l’unico strumento per le ragazze per sfuggire dalla schiavitù nei villaggi, relegate altrimenti a seconde, terze, quarte mogli senza possibilità di uscita da una situazione d’inferiorità e di sfruttamento.

Top
Seguici su: