Uganda

Ristrutturazione asilo

Nel villaggio di Aber lavora come educatore in un asilo Marco Piccione, insieme alla sua famiglia. La struttura ospita una sessantina di bambini, ma era carente. Così abbiamo finanziato i lavori per sistemarla, con la supervisione di Marco.
Ci siamo occupati di:

  • Costruire una cucina, per preparare l’unico pasto, il “porridge”, composto da farina di mais, acqua e zucchero.
  • Acquistare un fornello con bombola del gas. Cucinavano all’aperto, con un pentolone appeso sopra il fuoco.
  • Costruire due bagni. I bambini avevano solo una latrina all’aperto.
  • Aggiungere due aule e fornirle di banchi e sedie.
  • Recintare l’asilo che era senza protezione.
  • Comprare altalene e giochi.
  • Dipingere i muri dell’edificio.

Visita il blog di Marco Piccione per verificare il suo operato in Uganda.

Tanzania

Un aiuto per le ragazze di Same

Abbiamo partecipato al progetto “S.A.M.E.” (solidarietà, amore, medicina, educazione), che il parroco di Latisana (UD) Monsignor Carlo Fant realizza a Same, nella regione del Kilimangiaro a nord della Tanzania.

In particolare, abbiamo aiutato a costruire un’infermeria che comprende un ambulatorio, due stanze di degenza e una biblioteca per ricerche e studio. Lo stabile è costruito nella scuola superiore a indirizzo tecnico-pratico, Joyland Girl’s Secondary School. Qui studiano 500 ragazze.

Ghana

Abbiamo inviato un container con l’attrezzatura per il reparto di maternità dell’ospedale di Mampong e per altre attività. Tutto grazie alla tenacia e all’operosità di Giovanni Mauro e di altri volontari.

Per il Mampong Government Hospital

  • un’ambulanza
  • lettino per partorienti
  • incubatrice neonatale e fasciatoio per neonati
  • sterilizzatori, scalda biberon, bilance
  • misuratori di pressione, ferri chirurgici
  • cyclette per ginnastica riabilitativa
  • due carrozzelle manuali e una elettrica
  • due televisori

Per l’orfanotrofio locale: biciclette per bambini, giocattoli e vestiti, un televisore e un mangia-cassette.
Per un negozio di parrucchiera: mobili, specchiere,poltroncine girevoli, lavandini e rubinetti, asciugacapelli, spazzole, plafoniere, tende.
Per lavori agricoli: un trattore usato, una seminatrice meccanica, botti in vetroresina, un rimorchio, una grande vasca in acciaio, materiali vari quali badili, rastrelli, forche e falcetti.